07 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > Coppa Italia

Il Marsala Futsal batte 4 a 0 il Palermo Calcio a 5 e intravede la Final four di Coppa

05-12-2021 00:05 - Coppa Italia
Con due goal per tempo il Marsala Futsal, nella gara di andata dei quarti di finale di Coppa Italia, liquida il Palermo calcio a 5. Al Palasport di Marsala Finisce 4 a 0 con le reti di Pizzo al 23esimo, di Perrella al 25esimo e al 44esimo, in fine di Alessandro Patti al 50esimo.

Niente di scontato per il passaggio del turno ma questo risultato non può che infondere fiducia ai ragazzi di Anteri per la gara di ritorno, in programma sabato 8 gennaio 2022.

Con Mister Anteri in tribuna perché squalificato e con ben otto under su dodici a disposizione, il Marsala se pur non brillando ha portato a casa un importante vittoria.

L’approccio alla gara delle due formazioni è lento con il Marsala più autoritario e il Palermo più attendista e pronto alle ripartenze. La prima nitida occasione del match è per la formazione rosanero al quindicesimo con Sgarlata che dal limite esalta i riflessi di Buffa che devia in angolo. I padroni di casa la sbloccano al 23esimo con Pizzo, slalom sulla sinistra e piazzato all’angolino più lontano. Due minuti dopo il Marsala raddoppia con Perrella che con un destro secco da fuori area, spedisce il pallone sotto l’incrocio dei pali opposto. Per Perrella un’esultanza con dedica speciale e un attimo di commozione per Riccardo Rallo, un amico della comunità marsalese, scomparso tragicamente qualche settimana fa.

L’uno due marsalese non manda al tappeto il Palermo che resta vigile allo scadere, ancora con Sgarlata sfiora il goal, evitato ancora una volta dal provvidenziale intervento di Buffa. In pieno recupero Lanza spedisce alto un tiro libero. Il primo tempo si chiude sul due a zero.

Nella ripresa il Marsala cambia passo e il gioco diventa più rapido, al 33esimo Pizzo, direttamente da punizione, colpisce la traversa e al 44esimo arriva il 3 a 0 ancora a firma di Perrella che spedisce comodamente in rete un perfetto assist di Paolo Patti. I padroni di casa dilagano e collezionano un paio di nitide occasioni sventate da Mistretta. Al 50esimo Alessandro Patti, cala il poker, bravo il giovane numero 25 ad avventarsi sulla corta respinta di Mistretta, sulla precedente conclusione di Pizzo e indirizzare la palla in rete. Il Marsala controlla bene il gioco e si limita alla fase difensiva. Allo scadere Lanza ha tra i piedi il pallone buono per siglare il classico goal della bandiera ma Buffa dice ancora no e in spaccata intercetta la traiettoria della sfera.

Si chiude così una settimana intensa per il Marsala Futsal che ha visto tutte le categorie, dall’Under 15 alla prima squadra,scendere in campo con un bilancio del tutto positivo fatto da tre vittorie e un buon pareggio, quello dell’Under 19 sul campo del Villaurea.



Così ha commentato Mister Anteri nel post gara:

“Sono pienamente contento per la vittoria e per non aver subito reti ma mi sarei aspettato più rapidità di manovra e gioco corale da parte dei ragazzi. Un risultato che ci lascia ben sperare ma adesso dobbiamo concentrarci subito sul Tiki Taka che sabato verrà qui a Marsala alla ripresa del campionato.”









Tabellino della gara



Marsala Futsal

Buffa, Costigliola, Milazzo, Perrella, Secco, Pellegrino Giulio, Patti Alessandro, Patti Paolo, Pizzo, Foderà, Li Mandri, Emiliano. Allenatore Marco Anteri;



Palermo Calcio a 5

Mistretta, Citrano, Carta, Catanese, Lanza, Maniscalco, Costanzo, Mineo, Napoli, Rizzuto, Sgarlata. Allenatore Roberto Zapparata;

Arbitri: Filippo Pancrazi di Ragusa e Francesco campione di Enna;

Marcatori: 23’ Pizzo, 25’ e 44’ Perrella, 50’ Patti A.;

Ammonti: 21’ Costigliola (M), 27’ Mineo (P), 29’ Perrella (M), 34’ e 46’ Rizzuto (P);

Espulso: 46’ Rizzuto (P);

Note: Spettatori 300 circa;

Fonte: ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio