25 Settembre 2022
Marsala Futsal 2012
#ilmarsalafutsal2012èdichiloama
news
percorso: Home > news > Serie C1

Il Marsala Futsal stende 4 a 0 il Villaurea e punta alla scalata della classifica

20-02-2022 15:22 - Serie C1
Vittoria netta ed entusiasmante del Marsala che liquida con un netto 4 a 0 il forte Villaurea e lancia un segnale alle dirette concorrenti per cercare di aggiudicarsi un posto in griglia play off.



Con due reti per tempo gli azzurri, approcciatisi alla gara con la giusta determinazione e voglia di vittoria, piegano senza diritto di replica una delle squadre meglio attrezzate del campionato e che in precedenza, è stata sconfitta solo dalla capolista Real Termini. Strepitosa prestazione del gruppo, con un plauso particolare da parte di Mister Anteri per Peppe Costigliola, per la prima volta con la fascia di capitano al braccio, autore di una gara maiuscola. Bella prova anche di Foderà, autore di una splendida doppietta con due reti di pregevole fattura e ottimi spunti, sono giunti, in fine anche dai neo arrivi Kaio e Cornell. La splendida cornice di pubblico, particolarmente caloroso che ha assiepato gli spalti del San Carlo di Marsala, esaltata da quanto visto sul rettangolo di gioco, non ha risparmiato applausi e stringendosi nell’abbraccio a fine partita dei ragazzi. Tutto bello ed esaltante che adesso merita continuità per un finale di campionato ad alta intensità alla ricerca di una difficilissima scalata della classifica per meritarsi un posto in griglia play off e soprattutto arrivare al a diminuire il gap sotto i dieci punti nei confronti della seconda in classifica.



Ovviamente raggiante a fine match Mister Anteri non lascia dubbi sulla necessità di tenere alta l’asticella di qualità e impegno dei suoi ragazzi che dovranno meritarsi il posto con dedizione e sacrificio fino a fine campionato.



Sabato il campionato sarà fermo, si tornerà in campo il 5 marzo dove il Marsala sarà impegnato in trasferta contro il CUS Palermo.



Il tabellino della gara



Marsala Futsal

Buffa, Costigliola, Kaio, Patti, Foderà, Pellegrino Giulio, Emilino, Taormino Alberto, Milazzo, Perrella, Li Causi, Cornell. Allenatore Marco Anteri;



Villaurea

Giglio, Lo Bianco, Cipolla, Guarino, Cassata, Bonanno, Mulè, Orlando, Scalavino, Tuzzolino, Imperato, Badalamenti. Allenatore Antonio Gallo.



Arbitri: Sebastian Colletta di Trapani e Giuseppe Caico di Agrigento;

Marcatori: 15’ e 39’ Foderà (M), 24’ Perrella (M), 59’ Patti (M);

Ammoniti: 12’ e 28’ Scalavino (V), 25’e 44’ Li Causi (M);

Espulso: 28’ Scalavino (V), 44’ Li Causi (M), 49’ Badalamenti (V);

Note: 23’ Tuzzolino (V) sbaglia un tiro libero; 25’ Guarino (V) sbaglia un tiro libero, 30+2 Buffa (M) para un tiro libero a Guarino (V);





La cronaca:



Reduce da due pareggi a reti inviolate, il Villaurea parte bene collezionando subito un paio di occasioni, compreso un palo colpito da Bonanno ma il Marsala non rimane a guardare e preme subito sull’acceleratore imponendo il ritmo della gara abbastanza alto.
Il primo acuto e di Foderà che calcio a lato da buona posizione. Al 15esimo gli azzurri la sbloccano con Foderà, il numero 26 riceve palla sulal tre quarti e rapidamente di accentra e scarica una bordata che non lascia scampo all’estremo difensore nero-verde. L’attenta coppia arbitrale fischia di tutto e già al sedicesimo il Marsala si ritrova con cinque falli sul groppone. Al 23esimo arriva il primo di tre tiri liberi per il Villaurea che Tuzzolino manda alto sulla traversa. Sulla ripartenza arriva il goal 2 a 0 a firma di Perrella, l’attaccante si fa trovare libero in profondita e in diagonale piazza l asfera che lemme lemme si insacca al secondo palo, inutili le proteste degli ospiti su un presunto tocco di mano dell’attaccante al momento del controllo della sfera. Al 25esimo arriva il secondo tiro libero per il Villaurea, stavolta è Guarino che si presenta sul dischetto ma anche stavolta il pallone termina a lato. Al 28esimo Scalavino trattine Foderà e si guadagna il secondo giallo e quindi il rosso, il Marsala non approfitta del vantaggio numerico in campo. Nel corso del secondo minuto di recupero arriva anche il terzo tiro libero per gli ospiti che Buffa stavolta neutralizza su conclusione ancora di Guarino e sulla ribattuta chiude lo specchio sulla seconda conclusione di Bonano. Si va così al riposo con il Marsala in doppio vantaggio.







Nella ripresa il Villaurea sembra più tonico ma il Marsala controlla bene e con Kaio crea un paio di occasioni non concretizzate. Una stoccata di Foderà al 40esimo, con il pallone che rimane incastrato nel sette alla sinistra del portiere, cala praticamente il sipario sulla gara. Al 44esimo arriva anche l’espulsione per il Marsala, Li Causi entra deciso su un avversario, l’arbitro lo ammonisce per la seconda volta e gli sventola il rosso. Al 49esimo è Bonanno a subire la stessa sorte, il giocatore entra deciso su Foderà e riceve il rosso diretto. Negli ultimi minuti, con il Villaurea, in campo con il quinto di movimento, al 59esimo Patti dalla distanza spedisce in fondo il sacco il pallone del 4 a 0 definitivo.

Fonte: ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio
refresh