19 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > Serie C1

Il Marsala piegato 4 a 2 dal Tiki Taka abbandona il sogno play off

10-04-2022 12:01 - Serie C1
La partita della speranza per tenere accese le possibilità di agganciare un posto in griglia play off finisce con il 4 a 2 in favore del Tiki Taka che vale l'estromissiome dai giochi per azzurri.



Il Marsala non ha demeritato ma di certo paga oltre modo i consueti errori sotto porta.

Dopo un primo tempo, tutto sommato discreto, nella ripresa hanno inficiato alcune disattenzioni difensive. Inutile il tentativo di assedio negli ultimi minuti, schierandosi il quinto di movimento che ha consentito solo di ridurre il gap di due lunghezze, grazie alla stoccata di Pizzo che è valsa il 4 a 2 definitivo.



Si tornerà in campo sabato 23 aprile, in occasione dell’ultima di campionato che il Marsala concluderà in casa, con il Caresse Futsal Partinico, fanalino di coda, matematicamente già retrocesso.



Con questa sconfitta per i lilibetani svanisce definitivamente ogni velleità di riacciuffare un posto in griglia play off ed è già tempo per grogrammare il futuro. Prima però l’attenzione sarà rivolta alla categoria under 19, prima nel girone A e che si aspetta di disputare la fase finale del campionato per poter ambire al titolo di campione regionale.





Il tabellino della gara



Tiki Taka

Di Paola, Sciortino, Romano, Di Simone, Musso, Perona, Lo Nardo, Fuschi, Gennaro, Ciolino Fava. Allenatore Salvatore Rizzo;



Marsala Futsal

Buffa, Costigliola, Foderà, Patti, Kaio, Pellegrino Giulio, Perrella, Emiliano, Cornell. Allenatore Marco Anteri;



Arbitri: Pantè della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto e Fallanca della sezione di Catania;



Marcatori: 30’ Fava (T), 32’ Romano (T), 40’ Fuschi (T), 41’ Perrella (M), 55’ Musso (T) su rig. , 60’+1 Pizzo (M);



Ammoniti: 20’ Di Simone (T), 24’ Kaio (M);



Note: Spettatori 150 circa;





La cronaca



4’ Prima conclusione in porta della gara è di Pizzo per il Marsala che di prima intenzione, su appoggio di Kaio,

10' Occasione ancora per il Marsala con Perrella che tutto solo innanzi a Di Paola tenta un pallonetto che favorisce il portiere di casa;

12' Primo acuto per il Tiki Taka con una conclusione dalla destra di Musso indirizzata al secondo palo dove Perrella salva sulla linea;

15’ Perrella (M) va via di Forza a Di Simone e incrocia bene la sfera intercettata in tuffo da Di Paola;

17’ Capitan Romano dalla destra lascia partire un bolide che Buffa intercetta e smanaccia in calcio d’angolo;

20’ Ammonito Di Simone (T), per aver allontanato il pallone;

24’ Ammonito Kaio (M), per un intervente irruento in scivolata ai danni di Romano;

30’ 1-0 Fava (T). Sulla respinta di Buffa, su precedente conclusione dello stesso Fava, il numero 7 in maglia nera insacca imparabilmente in diagonale;



Secondo tempo



32' 2-0 Romano. Come un falco ben appostato al secondo palo raccoglie un perfetto assist dalla destra di Fava e di prima intenzione fredda Buffa che sfiora il pallone ma non evita il goal.

37’ Conclusione insidiosa dalla distanza di Kaio (M), parata a terra da Di Paola;

40’ 3-0 Fuschi. Implacabile il numero 10 dei padroni di casa che dal limite raccoglie un perfetto assist dalla destra di Musso, controlla e calcia forte sotto la traversa, imparabile per Buffa;

41’ 3-1 Perrella (M). Gran botta dalla destra che sorprende Di Paola e riaccende gli animi per la formazione lilibetana;

43’ Musso (T) si presenta solo innanzi a Buffa ma questi è bravo a non andare subito a terra e intuire in tuffo la conclusione in diagonale;

46’ Perrella ben servito in area da Kaio, non controlla benissimo ma va ugualmente alla conclusione intercettata da Di Paola, sulla sfera si avventa Patti che di prima spara alto di sinistro;

53’ Strepitosa parata di Buffa su conclusione potente di Di Simone dal limite dell’are, il portiere azzurro con un guizzo si distende e vola a deviare la sfera.

55’ 4-1 Musso (T) su rigore. Il penalty concesso per atterramento proprio di Buffa ai danni di Musso, inutili le proteste dei marsalesi.

57' Marsala in campo con il quinto di movimento

60’+1 4-2 Pizzo (M). Conclusione centrale e potente da fuori area che sorprende Di Paola;





Fonte: Giovanni Ingoglia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio