25 Settembre 2022
Marsala Futsal 2012
#ilmarsalafutsal2012èdichiloama
news
percorso: Home > news > Under 19

Under 19 - In rimonta il Marsala batte 5 a 4 il Bonifato e conferma la leadership del girone

06-02-2022 17:06 - Under 19
Nel recupero dell'ottava giornata del campionato regionale di Under 19 il Marsala Futsal , con una zampata allo scadere di Giorgio Emiliano, si impone 5 a 4 su un agguerrito Bonifato Don Bosco.

Ancora una volta decisivo l'ultimo affondo per gli azzurri, come era già successo mercoledì a San Vito lo Capo, stavolta contro il Bonifato il goal di Emiliano regala alla capolista i tre punti che confermano la leadership del girone. Il Marsala, infatti, a quota 23 guida la classifica seguita dal Villaurea a 19 e Palermo Futsal 89ers 18, qest'ultime con una partita in meno. Per Foderà e compagni si tratta di aver chiuso il girone di andata al comando della classifica e già giovedì 10 febbraio saranno impegnati, nella prima di ritorno, sul campo del Caresse Futsal Partinico.

Contro il Bonifato, una gara alla vigilia semplice, non è stata proprio una passeggiata per i ragazzi di Mister Costigliola che nonostante aver creato tanto ed aver mantenuto quasi sempre il pallino del gioco, sono stati costretti a rimontare dal tre a zero. Avvio vivace per i padroni di casa con Foderà che al primo minuto scarica un destro potente che il portiere devia angolo e al sesto Li Mandri, da buona posizione, colpisce in pieno la traversa. Quasi a sorpresa al settimo minuto il Bonifato passa in vantaggio con Milana, bravo a farsi trovare libero di calciare in porta dal cuore dell'area di rigore. Gli azzurri premono ma in maniera sterile e al 12esimo Milotta, si gira bene dal limite dell'area e, di sinistro, fredda Pellegrino siglando il goal dello 0-2. Un minuto dopo, direttamente da calcio d'angolo Scardina beffa ancora l'estremo difensore marsalese che ingenuamente si lascia trafiggere al primo palo. Un uno/due micidiale che porta gli ospiti in vantaggio di tre goals ma la zampata di Patti per il Marsala, al 14esimo minuto, riapre subito i giochi e allo scadere di tempo, lo stesso Patti di sinistro indirizza la sfera al secondo palo per il 2 a 3 con il quale si è chiuso il primo tempo.

Nella ripresa gli ospiti sembrano manifestare un evidente segno di stanchezza e il Marsala cerca di velocizzare ulteriormente le trame di gioco ma al 33esimo, è ancora il Bonifato a trovare la via del goal ancora con Milotta che intercetta una sfera a centrocampo e tutto solo si presenta innanzi a Pellegrino e lo batte con freddezza. Il Marsala gira su ritmi alti e pochi minuti dopo, si rifà sotto con il goal di Li Mandri, , bravo quest'ultimo, nel farsi trovare pronto per il tap-in vincente su appoggio di capitan Foderà. Sul risultato di 3 a 4, gli azzurri monopolizzano il gioco e al 38esimo Foderà mette a sedere l'intera retroguardia alcamese e sigla il goal del pari. Il Marsala cerca in tutti i modi la via del goal del sorpasso ma in diverse occasioni il portiere Baiamonte è attento a chiudere ogni varco della propria porta. Al 57esimo è tiro libero per il Bonifato, dal dischetto va Valenti ma il pallone viene intercettato da Pellegrino e deviato in angolo. I padroni di casa si gettano in avanti con il portiere di movimento e al 60esimo, con una staffilata di Patti vanno vicini al goal ma il pallone colpisce in pieno il palo. Nel corso del primo minuto di recupero la stoccata vincente porta la firma di Emiliano che di sinistro, incrocia bene il pallone della distanza e trafigge Baiamonte.

“dobbiamo per forza creare dieci occasioni per concretizzarne una – commenta a fine partita mister Costigliola – capita poi che in due occasioni gli avversari si trovano già in vantaggio. Dobbiamo imparare ad essere più cinici – commenta in fine il Mister - ma la volontà di lottare fino alla fine e non arrendersi mai anche quando eravamo sotto di tre reti, non può che lasciarmi soddisfatto.”





Il tabellino della gara

Marsala Futsal: Pellegrino, Patti, Foderà, Li Mandri, Cappitelli, Taormina Gaspare, Genna Gabriele, Trotta, Emiliano, De Vita, Taormina Alberto, Giacalone. Allenatore Giuseppe Costigliola;



Bonifato Don Bosco: Baiamonte, Ajroud, Maltese, Milana, Corrao, Xerra, Milotta, Raneri, Renda, Asta, Valenti, Scardino. Allenatore Lorenzo La Monica;



Arbitro: Suriano della sezione di Palermo;

Marcatori: 7' Milana (B), 12' e 32' Milotta (B), 13' Scardino (B), 14' e 30'+1 Patti (M), 35' Li Mandri (M), 38' Foderà (M), 60'+1 Emiliano (M);

Note: 57' Pellegrino (M) para un tiro libero calciato da Valenti (B);




Fonte: ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio
refresh