25 Settembre 2022
Marsala Futsal 2012
#ilmarsalafutsal2012èdichiloama
news
percorso: Home > news > Serie C1

Pablo Cornell è un'altra pedina a disposizione per mister Anteri

18-02-2022 22:27 - Serie C1
Arriva l’ok della federazione per il tesseramento di Pablo Cornell come nuovo giocatore del Marsala Futsal.

Una trattativa lunga e laboriosa che ha tenuto il giocatore, italo-argentino nato a Buenos Aires nel 1995, fermo con le quattro frecce da oltre 15 giorni, per via anche del protocollo Covid.

Oggi Pablo Cornell, laterale mancino, è ufficialmente un tesserato azzurro ed è già pronto per scendere in campo nel delicato match contro il Villaurea.

Per Cornell si tratta della sua seconda esperienza con una squadra italiana, dopo quella del 2020 con il Ceretto D’Esi (AN), sempre in serie C1. Quella esperienza, per il giocatore, durò appena cinque mesi a causa dell’evolversi della pandemia da COVID.

Dietro ad un pallone sin dalla tenera età di quattro anni, è cresciuto tra le diverse scuole calcio della capitale argentina fino ad approdare al Club Social y Deportivo Parque, un’autentica istituzione di Futsal agrentino, laddove ha trascorso ben otto anni della sua carriera giovanile di futsal. Nel 2015 vola a Madrid, in Spagna, dove gioca nell’Alcobendas Sport in terza divisione di calcio a 11. Tornato in Argentina nel 2016 approda al Kimberley Atlético Club, squadra di seconda divisione di Futsal Argentina, dove ne diventa il capitano, fino al 2019, prima di trasferirsi in Italia al Ceretto D’Esi. Ancora una volta tornato in Argentina, veste la maglia della Juventud Unida de Monte Castro, dove diventa subito capitano e arriva alla semifinale dei play off.

Pablo Cornell in questi suoi primi giorni a Marsala ha dimostrato grande personalità oltre alla sua caratura tecnica, tra le sue prime dichiarazioni, riportate in lingua originale, mostra tutta la sua propensione a mettersi in mostra e a servizio del suo club:
“Y ahora me encuentro aquí, en Sicilia, muy contento de poder defender los colores del Marsala Futsal y muy entusiasmado por conseguir ese pase a los playoff!” Resta solo di vederlo in campo in gara ufficiale, bienvenidos Pablito!


Fonte: ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio
refresh