25 Settembre 2022
Marsala Futsal 2012
#ilmarsalafutsal2012èdichiloama
news
percorso: Home > news > Serie C1

Vittoria pesante per il Marsala sul campo del CUS

06-03-2022 15:43 - Serie C1
Con un secco zero a tre, firmato dai goal di Perrella e dalla doppietta di Pizzo, il Marsala Futsal espugna il campo del CUS Palermo e continua a vele spiegate la sua corsa verso un posto in griglia play off.

Contro il CUS è arrivata un'altra vittoria pesante, la seconda consecutiva a reti inviolate, ottenuta a denti stretti e con tanto orgoglio dai ragazzi di Mister Anteri. Non è stata di certo una passeggiata e questo avvalora ancor di più la conquista dell'intera posta in palio. Dall'inizio del girone di ritorno, a parte la sconfitta sul campo della capolista Real Termini, anche lì sciorinando un gioco ad alta intensità, il Marsala sembra tenere un ritmo incalzante fatto di tre vittorie e un pareggio. I punti in classifica per la formazione lilibetana adesso sono 24 che valgono la quinta posizione in classifica, l'ultima utile per disputare i play off. Mancano ancora sei partite alla fine della stagione regolare e tanti scontri diretti ancora da disputare che tengono aperti tutti i giochi a qualsiasi combinazione, l'unica certezza è che il Marsala non potrà permettersi troppi errori.

La cronaca

Nella gara con il CUS Palermo, al Marsala non è stato regalato nulla, anzi la formazione di Mister Miosi ha di che recriminare, almeno un paio di sfortunate occasioni, quando a salvare la porta marsalese, con Buffa fuori causa, ci ha pensato il palo. Il Marsala è stato attento in fase difensiva e forse troppo sprecone in avanti.

Subito aggressivi gli azzurri che con Kaio, se pur dalla distanza, sono andati tre volte alla conclusione nel corso dei primi cinque minuti, tutti sventati dall'estremo difensore giallorosso. Al settimo minuto la conclusione di Colosi trova impreparato Buffa che con qualche incertezza riesce con un guizzo a toccare il pallone con la punta del piede, quel tanto che basta per deviarlo in calcio d'angolo. All'11esimo Patti penetra in area dalla sinistra e clamorosamente, invece di calciare in porta mette al centro e l'azione sfuma. Al 14esimo ancora Marsala, stavolta con Perrella che calcia bene dalla distanza ma Mangano è reattivo e devia in angolo. Al 18esimo occasionissima per il CUS con Gangi che da posizione centrale calcia forte con Buffa che tocca appena il pallone quanto basta per deviarlo sul palo, la sfera rientra verso la porta dove ancora Buffa con ulteriore guizzo, riesce a bloccare sulla linea. Il Marsala rallenta e, guidato magistralmente da Costigliola al centro della fase difensiva, tiene botta arginando bene ogni velleità di attacco dei padroni di casa. Si arriva al 24esimo quando da una ripartenza il pallone giunge a Perrella, sull'out di destra, controllo orientato e in velocità va alla conclusione, non proprio irresistibile ma che inganna Mangano e porta in vantaggio il Marsala. Il CUS cerca di reagire immediatamente e prima dell'intervallo con Colosi, direttamente da calcio di punizione , colpisce in pieno il palo e si salva ancora una volta il Marsala.

Al pronti-via della ripresa è subito il Marsala pericoloso con Pizzo che dalla distanza impegna severamente Mangano. Al 35esimo Buffa si allunga e devia in angolo una conclusione di Termini dalla sinistra. Ancora il portiere marsalese è protagonista, sul tiro ravvicinato di Sanzo che allungandosi con il piede intercetta pallone. Al 44esimo il raddoppio degli azzurri, Patti resiste alla carica di un avversario e serve Pizzo, il quale, defilato sulla sinistra, con un perfetto colpo da biliardo, spedisce di prima il pallone all'angolino più lontano. Il CUS allora preme sull'acceleratore ma le retrovie azzurre non lasciano spiragli e quando Costigliola non può nulla ci pensa Buffa, al 45esimo a volare e deviare in angolo una staffilata di Colosi e subito dopo, ancora bravissimo il portierone marsalese, con un guizzo ad intercettare un pallone, visto all'ultimo momento, di Gangi. Al 52esimo Costigliola va vicino alla goal su un calcio di punizione dalla tre quarti, il pallone calciato con forza si abbassa e colpisce in pieno la traversa. Al 54esimo, Kaio va via in slalom tra due avversari e viene atterrato, è il sesto fallo e arriva quindi il tiro libero che Pizzo realizza con freddezza con una bordata sotto la traversa fissando il punteggio sul tre a zero.



Il tabellino della gara

CUS Palermo: Mangano, Gangi, Comandatore, Miloro, Colosi, Mazzola, Sanzo, Casamento, Intravaia, Morena, Termini. Allenatore Alfonso Miosi;



Marsala Futsal: Buffa, Costigliola, Perrella, Patti, Kaio, Taormina Gaspare, Pizzo, Taormina Alberto, Emiliano, Li Mandri;

Arbitri: Pietro Pante della sezione di Pozzo di Gotto e Antonio Schifano della sezione di Trapani;

Marcatori: 24' Perrella, 44' e 55' Pizzo;

Ammoniti: 21' Sanzo (C), 42' Colosi (C);

Note: 55' Pizzo (M) realizza un tiro libero;


Fonte: Giovanni Ingoglia

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio
refresh